• Via Giovanni Balicco, 113, 23900 Lecco LC
  • Orari: da Lunedì a Venerdì: 09.00 - 18.00
  • Contatti

    +39 0341 288440

  • Email

    info@invernizziass.it

Hoverboard

Mette in carica l’hoverboard del figlio e scoppia un incendio: la casa è distrutta. È successo a Bologna a ottobre 2017. Si tratta dell’ennesimo incidente causato dagli “skateboard motorizzati”, oggi tanto di moda. Migliaia di dispositivi sono già stati ritirati negli Stati Uniti in seguito agli incendi da autocombustione delle batterie al litio che si sono verificati nel corso di questi anni. Come tutelarsi? Basta rispettare sempre le indicazioni del manuale di istruzione e manutenzione del dispositivo e utilizzare i relativi cavi in dotazione, ma anche scegliere una polizza come Allianz1 che protegge la casa dai Danni ai locali e al contenuto provocati da incendio o scoppio e offre servizio di assistenza immediata via smartphone, grazie all’app AllianzNOW.

Dalla smart tv agli hoverboard fino alla rete 5G, ecco le nuove abitudini che possono diventare pericolose. E come tutelarsi

In un mondo sempre più tecnologico, anche i pericoli cambiano forma. Si va dai danni alla salute provocati dagli smartphone, di cui sono in possesso secondo l’Eurispes 9 italiani su 10 (dato 2017), ai pericoli per la privacy legati alle sempre più richieste smart tv, facilmente violabili dagli hacker. Persino gli hoverboard nascondono delle insidie: hanno provocato in più di un’occasione degli incendi da autocombustione delle batterie al litio. Ecco una gallery per scoprire quali rischi corriamo inconsapevolmente ogni giorno e quali rimedi si possono adottare. A cominciare da una buona polizza, come quelle proposte da Allianz per i Danni ai locali e al contenuto della casa provocati da incendio, bagnamento, eventi atmosferici, fenomeni elettrici o atti vandalici, anche in versione app per smartphone. Perché se il futuro avanza, anche l’assicurazione si adegua.