• Via Giovanni Balicco, 113, 23900 Lecco LC
  • Orari: da Lunedì a Venerdì: 09.00 - 18.00
  • Contatti

    +39 0341 288440

  • Email

    info@invernizziass.it

Dalla frutta alla verdura, dalla carne ai formaggi: le proprietà dei prodotti freschi sono alla base di un’alimentazione sana. L’importante è conservarli nel modo corretto

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il cibo è vita, ma anche un pericoloso veicolo di trasmissione di malattie: dalla salmonellosi a botulismo alimentare, fino alle reazioni allergiche, causate dai residui dei pesticidi. Per questo, oltre alle più comuni norme igieniche da adottare quando si è in cucina (lavarsi le mani, tenere pulito, utilizzare strumenti sempre ben lavati e diversi per preparare i singoli ingredienti), è importante sapere come conservare al meglio i diversi prodotti. Da questo, infatti, dipendono non solo la bontà ma anche il mantenimento delle proprietà organolettiche dell’alimento stesso. Ecco, allora, le regole d’oro per una corretta conservazione e per preparare sempre ricette gustose e sicure. E se, nonostante tutte le precauzioni, qualche prodotto dovesse creare problemi, basta tutelarsi per tempo con una polizzasu misura per far fronte ad ogni imprevisto, dalla diagnosi alla convalescenza.

Verdure

Il frigorifero è adatto alla conservazione di molte verdure come broccoli, carote, cavoli, finocchi, asparagi, ortaggi a foglia verde e limoni. L’ideale è riporli in sacchetti di carta per alimenti in modo da consentire il ricircolo dell’aria e proteggerli da condensa e umidità. Ricorda di pulire il frigorifero con regolarità, in particolare i cassetti che contengono frutta fresca e verdure.